Riabilitazione Posturale

La riabilitazione posturale è utile a correggere le alterazioni posturali dell’apparato osteo-articolare che sono tra le cause più frequenti delle affezioni dolorose del sistema muscolo-scheletrico.
La riabilitazione posturale globale è una particolare tecnica mirata a ristabilire l’equilibrio tra le varie catene muscolari, sia anteriori che posteriori. Attraverso la sua pratica permette al corpo di abbandonare tutti gli atteggiamenti viziosi assunti nella vita quotidiana e dare la possibilità di correggersi e di riprendere coscienza del movimento del proprio corpo.

I metodi più comuni sono: MEZIERES e SOUCHARD ed entrambi si basano sulla correzione bio-meccanica segmentale basata sull’allungamento dei muscoli statici in assenza di compensi.Il metodo MEZIERES si basa sul semplice concetto che le catene muscolari posteriori si comportano come un solo muscolo, sono sempre ipertoniche e mai deboli, quindi andranno solo allungate e mai contratte.In presenza di dolore in una certa regione, l’intervento del fisioterapista è mirato alla ricerca del compenso muscolare ed al riequilibrio della postura del paziente e non ad alleviare direttamente il dolore nella zona in cui questo è avvertito.
Il metodo SOUCHARD, invece, si basa su una netta distinzione di comportamento dei muscoli della statica e dei muscoli della dinamica; i muscoli statici più rimangono accorciati più diventano retratti e resistenti all’allungamento, mentre quelli dinamici possono essere accorciati liberamente. Ne deriva che i muscoli statici andranno esercitati in modo eccentrico e quelli dinamici in modo concentrico. Viene inoltre data attenzione al muscolo respiratorio diaframma e al nervo fibroso che lo sostiene, nonché alla sua azione sinergica con i muscoli posteriori e psoas.